A Salerno una reliquia di San Giovanni Paolo II

Giovedě 19 maggio 2016, un grande evento spirituale ha coinvolto la parrocchia Santa Maria ad Martyres di Salerno: la visita della Reliquia di San Giovanni Paolo II. E' stato un regalo inaspettato voluto dal parroco padre Francesco ai suoi parrocchiani e dall’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali), per rivivere gli insegnamenti del Santo Giovanni Paolo II che tanto fu vicino al mondo della "sofferenza", prima centrando l'attenzione sui malati, i deseredati, le popolazioni oppresse , e poi sperimentandola sulla propria pelle.

Verso le 18:30, accolta da uno scosciante applauso dei parrocchiani e dei tanti fedeli accorsi dalle zone limitrofe,  la Santa Reliquia č giunta nei giardinetti al Forte La Carnale portata dai volontari dell'Unitalsi ed accompagnata dalle Dame con la loro uniforme. La Reliquia č stata poi portata in processione fino alla Chiesa parrocchiale, dove si č svolta la celebrazione eucaristica con testimonianza, seguita dall'Adorazione Eucaristica fino alle ore 22:00.

Nei tre giorni successivi tanti sono stati i momenti intensi e profondi, come il "Buongiorno con il Papa" per gli alunni delle Scuole elementari, l'incontro con i bambini del catechismo e la visita agli ammalati, e tanti sono stati i fedeli che che in silenzio e compostezza si sono recati davanti alla Santa Reliquia per un breve ma intenso momento di preghiera personale, spesso non nascondendo momenti di commozione dinanzi a quel simbolo che ricorda un grande Papa che ha toccato il cuore di molti, magari con la speranza di ricevere conforto, sostegno, forza.
Domenica sera, dopo la Celebrazione Eucaristica, il saluto al Papa ha concluso questo breve ma intenso momento spirituale e non solo.

La Reliquia consiste in un pezzetto di stoffa intriso di sangue della bianca veste talare indossata da Giovanni Paolo II il giorno del suo attentato in Piazza San Pietro il 13 maggio 1981 che, come si sa, quel giorno coincideva con l’anniversario della prima apparizione della Madonna ai tre pastorelli di Fatima. La reliquia č contenuta in una teca a forma di ostensorio, collocato accanto ad una piccola statua, donata da una suora polacca e benedetta dallo stesso Giovanni Paolo II prima di morire, che esprime in maniera davvero eloquente il motto che il Papa aveva scelto per il suo pontificato: Totus tuus (Tutto tuo). Essa rappresenta la figura di una Madonnina che sorregge il Papa in un abbraccio avvolgente, a significare l’intervento miracoloso che lo stesso Papa ha attribuito alla Madonna, salvandolo da quell’attentato, ma anche l’affidamento totale del suo pontificato alla Vergine di cui era innamoratissimo. .

 

Per ingrandire passare il mouse o cliccare sulla foto


Parrocchia Santa Maria ad Martyres - Via Adriano Falvo, 2/1 - 84127 Salerno

Tel. 089 796243   -   Cell.: 347 9752175

Sito web: www.santamariaadmartyres.it